Blog: http://nefeli.ilcannocchiale.it

Ritardo nella premiazione

Come dicevo ieri, caracaterina ha risolto l'indovinello ingannevole [l'oroscopo]. Non ho avuto tempo ancora di scrivere il suo ritratto, ma lo faro' a breve. Giuro! Nel frattempo, Barbara mi ha fatto ricordare una cosa.
Una volta stavo con un tipo che era fissato con l'oroscopo. Non poteva alzarsi dal letto se non aveva sentito un Branco di stelle che gli spiegava la giornata, non poteva iniziare la settimana senza le indicazioni di Sette saggi. Come vedete, non era una ricerca profonda la sua, era solo la ricerca di indicazioni il piu' precise e cretine possibile. Era anche molto geloso. Dunque deve partire per una settimana di lavoro all'estero e si mette in testa che io lo tradiro'. Non c'e' verso di tranquillizzarlo con le mie parole e proprio il giorno della partenza mi chiede di leggere "Sette" in macchina ad alta voce. Sotto il suo segno si leggeva "Questa settimana ti allontanerai dalla persona amata, ma non ti fidare perche' ne approfittera' e non ti dira' niente"; sotto il mio diceva "ti godrai la  liberta' improvvisa scatenandoti in avventure segrete e passionali."
Lui inchioda in mezzo a un incrocio e fa una scenata da pazzi. Morale: ho speso 100 euro quella settimana in telefonate al tipo per rassicurarlo sulla mia moralita'. Scrissi poi all'oroscopara di "Sette" chiedendo: ma come e' possibile che il roteare di pietre nel cosmo possa determinare con tale precisione i comportamenti umani? E soprattutto, come si permettono questi oroscopari di postulare un mio comportamento tanto basso???

Pubblicato il 6/4/2005 alle 9.34 nella rubrica indovinelli.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web