Blog: http://nefeli.ilcannocchiale.it

Serenata

ottusamente parlare d’amore e delle cose che vogliamo trattenere come un segreto da condividere. Il segreto più prezioso, quello che teniamo in due, quello che si svela solo dentro l’animo di chi l’ha costruito: il segreto che è prezioso solo perché il suo svelarsi ha valore per chi lo conserva. Costruiamo il nostro futuro completando i capitoli di una storia che abbiamo letto, chiudendo una favola che ci siamo raccontati senza riuscire ad addormentarci e con gli occhi sbarrati abbiamo trapassato il soffitto di questi mille desideri di diventare il nostro sogno.
Copriamo la vita di un manto di poesia per ricordare a memoria i passaggi che preferiamo, sorreggiamo con la forza di un Atlante gli oceani e le terre emerse di un presente che ci pesa sul collo ma che a sollevare il capo ci sfuggirebbe dalle mani e cadrebbe nell’abisso su cui posiamo i piedi.
Sempre per sempre sillabato il nostro destino tra le labbra in preghiera che non crolli il mondo che precario teniamo per sortilegio di forza acquisita. Tutta questa possanza è la nostra speranza impronunciabile che la vita che abbiamo immaginato non si disperda nei mondi infiniti della galassia che ci ha creati.

Pubblicato il 22/1/2007 alle 14.1 nella rubrica dichiarazioni d'amore.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web